/Le 5 regole del Maratoneta che possono aiutarti con il tuo nuovo Plotter

Le 5 regole del Maratoneta che possono aiutarti con il tuo nuovo Plotter

2018-02-21T11:12:24+00:00

Non hai mai stampato con un Plotter ma sei curioso di conoscere le regole fondamentali per avere successo nella stampa digitale?

Continua a leggere e arriva fino alla fine..

Lo sport come il lavoro è fatto di allenamenti e obiettivi.

I0 amo correre, è il mio sport preferito!

Correre mi fa sentire libero.

Mi bastano le scarpe e pantaloncini e maglietta e nient’altro… la mia città è il campo di allenamento, raggiungere i miei obiettivi sono le vittorie.

E’ sempre una dura lotta mentale, lotti contro te stesso, il corpo dice basta” ma la mente lo contrasta dicendo “forza non mollare!”.

Per due lunghi anni a causa di dolori ad un ginocchio ho dovuto fermare e limitare i miei allenamenti. Dopo appena 25 minuti di allenamento, dolori lancinanti mi costringevano a fermarmi!

Ero con il morale sotto le scarpe!

Come molti allora sono andato da uno specialista ortopedico e dopo essermi sottoposto agli esami di rito il suo responso è stato che non c’era nulla di grave e che potevo, con qualche infiltrazione, continuare come prima.

Sapevo dentro di me che c’era qualcosa di strano, ma mi sono fidato!

Faccio qualche allenamento ed il dolore torna come prima.

Preso dallo sconforto allora smetto di correre!

Dopo mesi di visite e rotture di scatole mi sono arreso!

Pensavo che con un po’ di pazienza e riposo sarebbe passato tutto…

Mi ero illuso! Restare fermo aumentava soltanto il mio sconforto.

Passavano i mesi ma nessun miglioramento.

Mentre me ne stavo lì a piangermi addosso mi sono detto, ” ma cavolo ci sarà una soluzione, devo chiedere a qualche sportivo magari mi da un buon consiglio”.

Chiacchierando con Pierluca, un amico maratoneta mi disse:

Ale, io farei cosi : usa queste scarpe ammortizzate per correre, metti questi plantari anche quando non corri e fai esercizi per rinforzare la schiena.

“Fai anche qualche sedute di fisioterapia da questo mio amico è uno dottore conosciuto e serio.”

Mi sono trovato ad un bivio seguire le dolorose e inutili infiltrazioni o scegliere i consigli di un professionista che ha provato su se stesso?

Se ti limiti a cercare un fornitore che ti venda il plotter sei nella sala d’attesa insieme a me quando aspettavo il turno per parlare con il dottore.

Valuta piuttosto un sistema come Consulenza Plotter che ti permetta di essere produttivo e guadagnare da subito, senza perdere tempo e soldi!

Se non hai ricevuto la corretta consulenza prima di acquistare e la giusta formazione dopo, brancoli nello sconforto nel momento delle difficoltà.

Il mio sistema di consulenza è fondato su un concetto semplice.

Devo capire cosa vuoi fare prima di dirti cosa comprare.

Mi devi dire ad esempio quali sono le tue competenze e quali vuoi migliorare.

Capire chi sei e cosa vuoi fare fa parte del mio lavoro in Consulenza Plotter.

Ricorda il mio obiettivo primario è farti guadagnare da subito!

Non dopo giornate di prove e tentativi.

Io ti do gli strumenti per guadagnare subito e nel corso del tempo.

Come riesco a garantirti questo?

Nel corso degli anni ho conosciuto decine di aspiranti stampatori come te…

Ti aiuto ad aumentare i tuoi margini di guadagno sulle stampe, senza costi eccessivi per la tua azienda anche se non hai mai stampato con un plotter.

Io ho fatto un grande errore, non dovevo fidarmi del primo che capita, avrei dovuto fare qualche domanda in più prima di farmi bucare il ginocchio.

E’ stata davvero brutto superare quella situazione!

Per avere successo hai bisogno di supporto, puoi essere un grande autodidatta ma avere il giusto aiuto ti farà guadagnare una marea di tempo.

Immagina che bellezza chiamare per un avere un consiglio e ricevere subito una risposta professionale.

Devi sapere quello che stai per fare, quando vuoi comprare un plotter.

Devi essere certo che il tuo dottore ti consigli nel tuo interesse e soprattutto deve stare vicino a te quando ne hai bisogno.

Eccoti quindi le 5 regole del Maratoneta

1) Qualità del plotter = le giuste scarpe

2) Assistenza tecnica sul plotter = un bravo fisioterapista

3) Consulenza sul plotter = il giusto allenatore

4) Consulenza sui prodotti di consumo = la giusta mentalità

5) Consigli giusti per trovare clienti = l’esperienza

Mi ero fatto curare il ginocchio mentre il problema era da un’altra parte, due anni di sofferenza.

E tu?

Sei pronto a fare correre il tuo Plotter?

per avere altre informazioni iscriviti alla news letter

 

Buone Stampe

Alessandro Bosco

Lascia un commento