/Stampante UV: la tua migliore alleata nella produzione dei gadget promozionali

Stampante UV: la tua migliore alleata nella produzione dei gadget promozionali

2018-11-07T07:33:30+00:00
  • Stampante UV: la tua migliore alleata nella stampa dei gadget promozionali

Questo articolo è rivolto alle aziende grafiche che personalizzano con la stampa e creatività i gadget aziendali o che vorrebbero farlo.

Nei 7 video che troverai in questo articolo, ho documentato le potenzialità della stampa UV per personalizzare piccole e medie quantità di gadget.

  • Può fornire gadget aziendali in piccole quantità
  • Può fornire alcuni gadget senza ordine minimo
  • Stampa il logo in quadricromia su tutti i gadget

Insieme allo stampatore ha scelto 7 diversi gadget promozionali, che sono:

  • Matite
  • Accendini
  • Agendina
  • Righello
  • Taglia pizza
  • Orologio da muro
  • Porta documenti

Sono gadget pubblicitari molto diversi tra loro, ma con la Lef-200 della Roland lo stampatore li potrà personalizzare tutti modificando semplicemente il profilo colore e le dime.

Per approfondire le informazioni su come funziona la stampante UV leggi il mio:

https://consulenzaplotter.it/come-funziona-la-stampante-uv-led-piccolo-formato

Puoi consultare l’indice per ricercare gli argomenti di tuo interesse.

I vantaggi della stampa UV Led nel settore degli articoli promozionali.

I vantaggi della stampa UV Led nel settore dei gadget promozionali.I principali vantaggi della stampa UV nel promozionale sono:

  • Personalizzare piccole e grandi quantità di gadget senza costi d’impianto.
  • Stampa di loghi in quadricromia.
  • Nessun limite grafico come sfumatura e stampa di caratteri piccoli.

Poter stampare 100 penne in quadricromia non ha competizione con tampografia e serigrafia.

Nel caso ti richiedano delle ristampe devi solo caricare i gadget nella Lef, e non dovrai rifare una matrice di stampa.

Inoltre grazie ai colori speciali bianco e gloss puoi dare spazio alla tua fantasia e trovare soluzioni creative per i tuoi clienti.

Il mercato del promozionale è cambiato, stai cambiando con lui?

Nel corso degli ultimi 10 anni siamo passati da ordini di migliaia di pezzi e ad un mercato molto frazionato di gadget personalizzati.

Oggi nessuno stampatore si scandalizza per un ordine di 100 penne! Anni fa sarebbe stata una richiesta folle.

Un altro aspetto importante che molti clienti mi fanno notare è l‘urgenza con cui arrivano gli ordini.

Una volta la vendita di gadget aziendali personalizzati iniziava a fine agosto oggi si è spostato tutto a ridosso di fine ottobre/novembre con una chiara difficoltà di consegnare in tempo le commesse dei ritardatari.

Adesso per dimostrarti la semplicità con cui è possibile stampare gaget promozionali ti propongo i video dove stampo quelli commissionati dalla Vortex.

Tutte le stampe dei gadget personalizzabili sono realizzate con la Lef-200 della Roland

Ho utilizzato gadget natalizi economici, perché sono quelli più venduti.

Una matita come gadget

Le matite sono gadget economici per eccellenza, adatte anche per chi ha un budget limitato.

Per poterle stampare, ho fatto realizzare una dima a incastro in plexiglass con spessore 3 mm, in modo da poter incastrare le matite senza farle muovere.

Il file di stampa è perfettamente centrato sulla dima.

Per andare in produzione ho stampato prima il file grafico sul cartoncino posizionato sul piano della lef-200 e sopra ho pizzato la dima.

In questo modo sono certo al 100% che file grafico e matita siano perfettamente centrati.

Dopo aver caricato tutte le matite ed impostato lo spessore dell’oggetto ho inviato la stampa.

Il risultato lo puoi vedere nel video.

Stampa diretta su accendini

Gli accendini sono gadget utile per tutti i fumatori, difficilmente viene rifiutato da chi lo usa giornalmente.

Ho scelto un accendino planare e quindi non ho avuto la necessità di creare una dima a incastro per evitar il movimento degli accendini durante la stampa.

La dima è stampata direttamente sul cartoncino bloccato sul piano della lef-200 con una modalità di stampa chiamata “draft”, molto veloce, ideale per stampe a bassissima risoluzione.

Ho posizionato sopra gli accendini ed ho lanciato la stampa con risoluzione 720 x 720 dpi

Agendine per appunti stampate con bianco e quadricromia

Le agendine sono un classico gadget natalizio da regalare ai clienti!

Il modello che ho scelto è di colore blu quindi per dare risalto alla quadricromia ho dovuto stampare prima il colore bianco di fondo per e successivamente la grafica a colori.

Il profilo colore che ho scelto stampa automaticamente prima il bianco e dopo la quadricromia, la stampa avviene simultaneamente.

Nel video puoi vedere chiaramente la semplicità di stampa con l’inchiostro bianco.

Righelli personalizzati

Il righello è un gadget utile in ogni scrivania.

La stampa presenta una difficoltà tecnica che sarebbe lo scalino tipico di ogni righello in plastica.

La lef-200 della Roland stampa su questo scalino senza problema e senza sfuocare.

Per la stampa su oggetti non planari la tolleranza della lef-200 è di due millimetri di dislivello.

Ho utilizzato un profilo colore di sola quadricromia con risoluzione 720 x 720 dpi.

Nel video vedrai la stampa sullo scalino!

Taglia pizza personalizzato

I taglia pizza neutri da stampare sono gadget particolari abbastanza recenti.

La sua forma asimmetrica rende indispensabile la stampa dei suoi contorni ed il relativo posizionamento sul piano della lef.

Essendo un oggetto planare non si muove durante la stampa.

Per avere una stampa centrata sul taglia pizza bisogna centrare il logo sull’oggetto.

Una procedura veloce è fare la scansione dell’oggetto e di lavorare nell’applicativo grafico con la dimensione reali.

Quindi il logo sarà posizionato nella zona interessata e ci sarà perfetta corrispondenza tra il file grafico e la stampa sulla lef-200

Guarda come sono posizionati i taglia pizza nel video e la semplicità con cui è possibili stamparli.

Gadget orologio da muro

Ok… non è il gadget più originale del mondo ma di certo una volta attaccato alla parete dell’ufficio ci rimane per anni!

L’ho scelto per farti vedere come sia semplice stampare oggetti di alto spessore, questo misurava quasi 6 cm.

Basta regolare correttamente la distanza ed il gioco è fatto.

La centratura della stampa nella parta bassa dell’orologio è avvenuta grazie al posizionamento del logo nella sagoma vettorializzata.

Guarda il video

Porta documenti 

Questo ultimo gadget potrebbe essere utile per inserire i documenti post vendita di un impianto di lavaggio industriale.

L’ho scelto per mostrarti la stampa su un supporto flessibile e non perfettamente planare.

Come vedrai nel video l’ho dovuto bloccare con del nastro adesivo.

Anche in questo caso ho utilizzato un profilo con risoluzione di stampa 720 x 720 dpi

Se questi video ti sono piaciuti iscriviti al mio canale YouTube per ricevere anche le notifiche sui nuovi video stampa UV Roland!

Come ho descritto i lati positivi della stampa UV per i gadget promozionali devo anche fare le dovute precisazioni commerciali per fare i giusti prezzi di vendita.

Come gestire il preventivo di oggettistica promozionale stampata con tecnologia UV.

Valutazioni sul preventivo dei gadget pubblicitari

La stampa UV differisce dai costi produzione dei sistemi tradizionali.

Se devi fare un preventivo per 5000 matite o penne con un file ad un solo colore, di certo la tampografia sarà più conveniente e andare dietro a quei preventivi ti farà perdere dei soldi.

La stampante UV di piccolo formato è più lenta rispetto ad una produzione in tampografia.

Anche il costo dell’inchiostro tampografico e minore rispetto a quello UV.

La stessa cosa vale per i gadget stampati in serigrafia.

Se devi fare un preventivo di 200 porta documenti stampanti ad un colore, la serigrafia sarà più veloce e conveniente.

Il porta documenti occupa molto spazio piano della stampante UV rispetto ad una penna e dovrai fare molte operazioni di carico e scarico.

Questo aumenta il costo del tuo operatore.

Come ho già detto, sarai più competitivo nelle stampe a colori, perché in serigrafia si dovrebbero fare più telai e non è conveniente per piccole tirature.

In pratica i fattori da tenere in conto sono:

  • Costo inchiostro
  • Tempo di lavorazione della stampante
  • Costo operatore (carico/scarico)
  • Realizzazione eventuale dima

A questi vanno aggiunti i costi fissi e variabili della tua azienda.

Quindi non fare l’errore di calcolare soltanto il costo dell’inchiostro nel computo totale!

Il settore dei gadget promozionale non piace a tutti gli stampatori.

C’è chi ne ha fatto il core business dell’azienda chi invece non ne vuol sentire parlare.

Tutto dipende da com’è strutturata la tua azienda e da come la vuoi sviluppare.

Per scendere nel dettaglio della produzione dei gadget promozionali hai a tua disposizione una pre-consulenza gratuita.


30 Minuti gratuiti
pre-consulenza
Richiedi la pre-consulenza!

Lascia un commento